17/09/2014

Sistemi di gestione.

Per gestire un’azienda ci sono mille sistemi. Poi c’è quello giusto.
 
In genere, il termine "sistema" ingenera nelle persone confusione prestandosi alle più diverse definizioni: sistema come "macchina organizzativa", come "potere occulto da parte di pochi noti", come "qualcosa contro cui combattere" ecc. Parlando di sistema siamo attratti dal relativo concetto (seppur vago…) ma ci limitiamo ad utilizzarlo prevalentemente a livello teorico trascurando di definirne il risvolto pratico: non è vero?
 
Una buona organizzazione di impresa è fatta di innumerevoli funzioni che, combinate fra loro, portano (o dovrebbero portare) ad un risultato economico–finanziario positivo e sostenibile nel tempo.
La combinazione di tali funzioni è quello che si deve intendere per sistema.
 
L’uomo, che di tutto ha fatto una scienza, ha cercato di definire i migliori sistemi di gestione, arrivando persino a ricavarne delle norme:
 
  • qualità ISO 9001
  • ambiente ISO14001
  • sicurezza OHSAS18001
  • alimentare ISO 22000 - Standard IFS e BRC
  • responsabilità sociale SA8000
  • efficienza energetica ISO 50001
 
Tutte queste normative sono costruite sui principi del miglioramento continuo, colonna portante della ISO9001; le tendenze per il futuro aggiungono all’approccio del passato quello basato sulla gestione del rischio diffuso attraverso la OHSAS18001.
 
Per la loro natura tali norme,  che prescindono dalle diverse tipologie di organizzazione e specifiche caratteristiche,  ci indicano “cosa” dobbiamo fare per implementare un qualsiasi sistema di gestione, ma il “come” realizzarlo è giustamente lasciato alla scelta delle singole aziende, perché ogni organizzazione è unica. Sta quindi a noi adottare le soluzioni più efficaci per rispondere ai requisiti della singola norma, perché diventi il nostro sistema di gestione che meglio risponde alle nostre specifiche esigenze e finalità.
 
Non è un segreto che diverse sono le aziende che, pur adempiendo ad ogni singolo punto della norma e ottenendo una certificazione da parte di un ente esterno, non sono riuscite ad ottenere i risultati sperati e ad apprezzarne i vantaggi, spesso rischiando la svalutazione degli sforzi sostenuti per ottenere l’ambita ‘attestazione di conformità’.
 
Queste aziende non sono riuscite a soddisfare i propri propositi perché, lungo la via della costruzione del proprio sistema di gestione, si sono dimenticate del ‘proprio’ Sistema. Esiste infatti una differenza fra ‘sistema’, termine inteso in maniera teorica (come in un dizionario…) e Sistema, vocabolo che esprime la consapevolezza che la propria realtà è costituita da un insieme di persone, procedure e mezzi volte al conseguimento di un risultato.  
 
Il vero Sistema é infatti più di un insieme di procedure e registrazioni, è un tutt’uno integrato di processi correlati che, governati e attuati dai collaboratori, realizzano un vantaggio per l’organizzazione.
 
Un vero Sistema di gestione deve riuscire a permeare l’organizzazione aziendale a tutti i livelli e costituire lo strumento utile per l’effettivo sviluppo di tutta l’organizzazione. Perché ciò avvenga è fondamentale cambiare il nostro livello di pensiero, che deve iniziare sempre più a vedere le “foreste anziché solo gli alberi”, e di conseguenza, il nostro modo di agire: usiamo le “leve”.
 
Contattaci per maggiori informazioni sui nostri servizi! link




« Tutti gli articoli